giovedì 27 agosto 2015

WEST JET acquisisce il primo Boeing 767-300ER

WestJet), inaugura da oggi 27 agosto,  una nuova era della sua storia con l'arrivo 
del primo dei quattro Boeing 767-300 ER, che consentiranno alla compagnia aerea di  iniziare i servizi  non-stop dal Canada verso l'Europa e in altre regioni del mondo.
I nuovi collegamenti operati con i wide-body avranno inizio dai primi di settembre. 
Dipinto con un nuovo logo in verde acqua e blu acero con foglia a tema , livrea questa che apparirà anche sugli altri aerei della flotta WestJet, il Boeing  767 ospiterà a bordo 262 passeggeri  ed avrà un'autonomia di circa 11 ore di volo. 
L'aereo è configurato con  cabina Plus, con 24 posti a sedere 24  ed un'economy con 238 posti; entro la prossima primavera tutti e quattro i 767 saranno dotati di WestJet Connect, il nuovo sistema di connettività e intrattenimento wireless in volo della compagnia aerea.

I quattro aerei arriveranno separatamente nei prossimi otto mesi. Quello consegnato oggi, inizierà il servizio nel mese di settembre ed opererà i voli tra Toronto e Calgary. 
Con l'arrivo degli  altri due esemplari entro la fine di questo autunno, i 767 voleranno da Alberta alle Hawaii e tra Toronto e Montego Bay -  Giamaica  - a partire dal mese di dicembre. 
Il quarto e ultimo aereo arriverà la prossima primavera appena prima del lancio del nuovo servizio di WestJet a Londra (Gatwick) maggio 2016.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.