giovedì 24 maggio 2018

XIAMEN AIRLINES riceve il suo primo Boeing 737 Max

Xiamen Airlines festeggia la consegna del primo Boeing 737 MAX e il 200° jet al vettore aereo cinese in rapida crescita; le strategie commerciali attuate da Xiamen Airlines infatti, hanno permesso di raddoppiare la flotta in meno di cinque anni e le prospettive future, sono quelle di raddoppiarla ancora per offrire maggiori servizi sulle rotte nazionali ed internazionali.

Fondata nel 1984, Xiamen Airlines, con sede a Xiamen, nel sud-est della Cina, ha iniziato le operazioni con due 737 in leasing che servivano tre città. Oggi la compagnia aerea opera su 400 rotte in Cina, Asia, Europa, Nord America e Oceania.
Oltre alla sua rapida crescita, Xiamen Airlines ha ottenuto 31 anni consecutivi di redditività operando una flotta all-Boeing di 737, 757 e 787 Dreamliner. Il vettore ha preso in consegna il suo 100° velivolo Boeing nel novembre 2013.

Xiamen introdurrà il nuovo 737 MAX 8 nella sua flotta ed è uno dei clienti di lancio del nuovo 737 MAX 10. Il 737 MAX è l’aereo più venduto nella storia di Boeing, accumulando oltre 4.500 ordini da quasi 100 clienti in tutto il mondo.
Boeing ha inoltre annunciato un accordo con Etihad Airways, vettore nazionale degli Emirati Arabi Uniti, per fornire multiple crew management solutions a supporto di planning and operation dei 7.500 crewmembers della compagnia aerea. Attraverso l’accordo, Etihad Airways integrerà le soluzioni Crew Pairing, Rostering e Fatigue Risk Management per ottimizzare la pianificazione e la crew satisfaction, riducendo i costi. Fornite dalla controllata di Boeing Jeppesen, queste soluzioni sono supportate da Boeing AnalytX e offrono alle compagnie aeree un’ottimizzazione e un’analisi avanzate.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.