domenica 13 maggio 2018

AIR ITALY riceve il suo primo Beoing 737-Max 8

Air Italy riceve il tanto atteso Boeing 737 MAX.  Dipinto nei nuovo Paint scheme AirItaly, il nuovo aereo è stato presentato al Boeing Everett Delivery Center di Seattle, di fronte a una folla di personalità e ospiti VIP, tra cui il principe Rahim Aga Khan, accanto ai media internazionali. L’aeromobile, parte dei circa 50 nuovi velivoli da aggiungere alla flotta Air Italy entro il 2022, è il primo della serie Boeing 737 MAX che entreranno a far parte della flotta del vettore nei prossimi tre anni.

Durante una conferenza stampa tenutasi prima della cerimonia di consegna al Boeing Everett Delivery Centre in Seattle, Akbar Al Baker, Group Chief Executive of Qatar Airways, Marco Rigotti, Chairman of Alisarda and AQA Holding, Sultan Allana, Board Representative of Alisarda and AKFED, Francesco Violante, Chairman of Air Italy, hanno parlato del futuro focus di Air Italy riguardo la passenger experience, nel tentativo di diventare il primo vettore di scelta in Italia.

Il nuovo velivolo Boeing 737 MAX presenta cabine moderne e spaziose, economia operativa superiore e maggiore efficienza nei consumi. L’aereo presenterà anche cabine di Business Class e sostituirà i Boeing 737 NG esistenti di Air Italy.

Air Italy riceverà inoltre cinque aeromobili Airbus A330-200 quest’anno dalla flotta di Qatar Airways, prima di essere ulteriormente sostituiti dagli aerei Boeing 787-8 Dreamliner. Qatar Airways ha in precedenza rafforzato il proprio impegno con Air Italy nel 2017, con l’acquisizione del 49% di AQA Holding, la nuova società madre di Air Italy, mentre il precedente azionista unico Alisarda detiene il 51%.
Le destinazioni godranno di un’espansione continua, con le nuove rotte a lunga percorrenza da Milano a New York, Miami, Bangkok e Mumbai già annunciate. Air Italy ha inaugurato questo mese anche rotte a corto raggio che collegano Milano a Roma, Napoli, Palermo e Olbia. Ulteriori rotte da Milano verso le città siciliane di Catania e Lamezia Terme in Calabria inizieranno rispettivamente il 1° luglio e il 1° settembre.

Ulteriori piani includono anche il rafforzamento della rete a corto raggio per migliorare la connettività e il lancio della prima destinazione a lungo raggio da Roma Fiumicino nel 2019. Air Italy mira a volare più di 50 rotte durante tutto l’anno entro il 2022.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.