giovedì 1 ottobre 2015

VOLOTEA: annuncia la nuova rotta da Catania a Malta

Volotea ha annunciato la sua prima tratta internazionale in partenza dal Fontanarossa con destinazione Malta. Salgono così a 7 le rotte firmate Volotea presso lo scalo, da cui è possibile decollare anche verso Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Verona e Venezia. “Dato il volume di passeggeri trasportato e il numero di collegamenti disponibili, è chiaro quanto il ruolo di Catania sia fondamentale nelle strategie di sviluppo della nostra compagnia – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia –. Siamo orgogliosi del legame che abbiamo instaurato sia con i catanesi sia con il management dell’aeroporto: anno dopo anno abbiamo costruito un network di destinazioni ricco e articolato che, dal prossimo 2016, diventerà ancora più irresistibile grazie al lancio del nuovo volo verso Malta. Andiamo particolarmente fieri di questa importante novità, perché è la nostra prima tratta internazionale presso lo scalo. E ci auguriamo di poter presto annunciare a Catania numerose nuove rotte, sia verso l’Italia sia verso l’estero”.

Roberto Bianchi - AAR.NET - 
“Ancora una volta accogliamo il lancio di una nuova rotta dal nostro scalo con uno sguardo, questa volta, rivolto verso Sud – ha affermato Gaetano Mancini, amministratore delegato Sac Spa - Siamo sempre lieti quando, una compagnia come Volotea, che trasporta i siciliani e i turisti da e verso il nostro scalo già da alcuni anni, si impegna a favorire valide opportunità in un segmento di mercato importante come quello siciliano. Inoltre, la nuova rotta su Malta rafforza i legami della Sicilia con la vicina isola e favorisce ulteriormente scambi non solo turistici, ma sicuramente anche commerciali”.

Oltre al volo per Malta, disponibile dal 24 di marzo 3 volte a settimana, il vettore è in grado di proporre ai suoi affezionati passeggeri catanesi voli comodi, veloci e diretti, verso 6 destinazioni in Italia. “Il network proposto durante le scorse stagioni ha davvero conquistato il cuore dei nostri passeggeri e, non è un caso, che abbiamo deciso di riconfermare anche per il 2016 tutti i nostri cavalli di battaglia” – continua Rebasti. Dal Fontanarossa è infatti possibile decollare alla volta di Marche (Ancona), Puglia (Bari), Sardegna (Cagliari), Liguria (Genova) e Veneto (Venezia e Verona). E proprio verso le due città venete, è previsto per la prossima estate, un calendario ad alta frequenza: sarà infatti possibile decollare verso gli scali Marco Polo e Catullo fino a 4 volte al giorno. “Il legame con Catania e con il territorio è per noi un punto di grande forza che si è consolidato nel corso degli anni – conclude Rebasti – e siamo davvero felici dei risultati che siamo riusciti a raggiungere finora. Vogliamo esprimere la nostra più sincera gratitudine a SAC e a tutti coloro che hanno creduto in noi. Ci auguriamo, nel corso del 2016, di poter crescere ancora di più, incrementando i flussi turistici e l’indotto generato dai viaggiatori in transito”.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.