venerdì 6 settembre 2019

CHINA AIRLINES, procede all'acquisto di sei nuovi Boeing 777 Freighter

Procede il programma di ammodernamento della flotta di China Airlines e conclude con Boeing, l'ordine l’ordine per sei nuovi B.777 Freighter. Il vettore, che attualmente si avvale di una delle flotte 747 Freighter più grandi al mondo, ha in programma la transizione verso i twin-engine freighter in vista del lancio delle operazioni da Taipei verso il  Nord America, un mercato importante dati i maggiori ricavi.

China Airlines aveva annunciato in precedenza la sua intenzione di ordinare fino a sei 777 Freighter durante il Paris Air Show a giugno, per un valore pari a 2,1 miliardi di dollari a prezzi di listino. Tre dei sei 777 Freighter in ordine erano stati confermati a luglio e postati sul Boeing’s Orders and Deliveries website come unidentified customer. I restanti tre verranno inseriti sul sito durante il prossimo aggiornamento.
Il nuovo 777 Freighter può effettuare long-range trans-Pacific missions di oltre 6.000 miglia nautiche, con il 20% in più di payload rispetto a altri large freighter come il 747-400F. L’aereo, che è in grado di trasportare un maximum payload di 102 tonnellate, consentirà a China Airlines di effettuare meno stop e di ridurre le associate tasse di atterraggio su queste rotte long-haul. Il 777 Freighter può ospitare 27 pallets standard (2,5 m x 3) sul main deck.

China Airlines, che celebra il suo 60° anniversario quest anno, attualmente opera 51 aerei Boeing, compresi 10 777-300ER, 19 737 Next-Generation, quattro 747-400 e 18 747 Freighter.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.