giovedì 16 novembre 2017

SCAT AIRLINES finalizza l'ordine per sei Boeing 737 Max

Boeing e SCAT Airlines, con base in Kazakistan, hanno annunciato un ordine per sei 737 MAX 8 nell’ultimo giorno del Dubai Airshow 2017. L’accordo, valutato $ 674 milioni ai prezzi di listino correnti, include anche i diritti di acquisto per altri 5 ulteriori MAX 8 aggiuntivi. 

“Il 737 MAX 8 si adatta alla nostra strategia di rete, man mano che ci espandiamo per includere destinazioni in Europa, Russia ed Estremo Oriente”, ha dichiarato Vladimir Denssov, Presidente di SCAT Airlines. “L’affidabilità, i bassi costi operativi dell’aereo e la passenger experience sono stati i fattori principali nella selezione del 737 MAX”. SCAT Airlines opera attualmente una flotta di 737, 757 e 767. “Apprezziamo la nostra partnership con SCAT Airlines e la loro costante fiducia nei prodotti Boeing”, ha dichiarato Marty Bentrott, vice president of Sales, Middle East, Turkey, Russia Central Asia and Africa, Boeing Commercial Airplanes. “Non vediamo l’ora di sostenere i loro piani di espansione e di continuare a svolgere un ruolo fondamentale nel loro successo a lungo termine”.

Boeing ha inoltre annunciato oggi un accordo per fornire servizi personalizzati dal Boeing Global Fleet Care portfolio a Oman Air. L’accordo, che prevede Line Replaceable Unit support for 787 Dreamliner engines, si basa su un Component Services Program precedentemente sottoscritto con la compagnia aerea nel 2015 e rafforza l’impegno nei servizi.

Boeing ha annunciato anche che, attraverso la sua controllata Aviall, ha lanciato il suo parts sales and distribution agreement con Rolls-Royce a sostegno della sua flotta globale di AE defense engines. Questo accordo, annunciato all’Air Show di Parigi, include il motore AE 2100 di Rolls-Royce. Aviall è diventato l’unico sales and distribution provider per tutte le defense variants della AE engine family in tutto il mondo.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.